Critica della ragion comunicativa

Gli esiti nefasti osservabili soprattutto sui social media obbligano a un “disincanto” nei confronti della comunicazione e a una nuova stagione di studi e di ricerca. Ne è convinto il sociologo Mario Morcellini, presidente della Conferenza italiana di Scienze della Comunicazione e punto di riferimento in materia: “Abbiamo partecipato troppo al festival della bellezza della comunicazione. Questo festival si è esaurito e adesso dobbiamo capire cosa può nascondere e quali criticità si pongono”, ha detto l’ex preside di facoltà alla Sapienza di Roma e dal 2017 componente dell’Autorità per le garanzie nella comunicazione, nel corso della Comferenza, tradizionale incontro nazionale dei corsi di Scienze della Comunicazione, tenutosi a Palermo. Leggi tutto “Critica della ragion comunicativa”