Comunicazione di crisi in sanità

Da "ComunicUre. Vademecum per l'ufficio stampa in sanità", M. Golino - O. Vecchio, project work Master in Comunicazione Istituzionale, Università Tor Vergata, a.a. 2013-2014

 

Qualunque organizzazione può trovarsi ad affrontare una crisi che ne mette in discussione l’organizzazione. Secondo la teoria classica delle relazioni pubbliche, «la crisi è un evento straordinario, il cui accadimento e la cui visibilità all’esterno minacciano di produrre un effetto negativo sulle attività e sulla reputazione dell’organizzazione, rispetto al quale la prontezza e la pertinenza della risposta diventano fondamentali». Leggi tutto “Comunicazione di crisi in sanità”

News of the World, scandalo di fine impero

Da "Dove sta la notizia" di G. Di Fazio e O. Vecchio

 

Avevano ascoltato le conversazioni dei genitori di David Foulkes, ventenne prima dato per disperso e poi identificato come una delle vittime degli attacchi alla metropolitana di Londra nel luglio 2005. Avevano persino cancellato i messaggi registrati sul cellulare di Milly Dowler, una ragazzina rapita nel 2002 e poi trovata morta, per liberare spazio nella memoria del dispositivo, alimentando così le speranze della famiglia di ritrovare la figlia in vita. A tanto erano arrivati investigatori, dirigenti e giornalisti di “News of the World”, il settimanale più letto oltremanica con due milioni e 800 mila copie diffuse ogni domenica, architrave di News International, gruppo dell’universo di Rupert Murdoch. Leggi tutto “News of the World, scandalo di fine impero”

L’uccisione di Bin Laden e la guerra per immagini

Da "Dove sta la notizia" di G. Di Fazio e O. Vecchio

 

Straordinariamente interessante dal punto di vista mediatico già nel suo accadimento, la vicenda dell’uccisione di Osama Bin Laden nel maggio del 2011 ha riservato sorprese anche a distanza di giorni. La più interessante, forse, riguarda il filmato diffuso dal Pentagono in cui il leader di Al Qaida appare, imbacuccato e invecchiato, intento a guardare le sue video-performance. Leggi tutto “L’uccisione di Bin Laden e la guerra per immagini”

Crollo delle vaccinazioni, la responsabilità dei media

da La Sicilia - Mondo Medico, 15 novembre 2015

 

«Vacciniamo anche i media», titolava l’altra settimana Il Sole 24 Ore Sanità, che di fronte al preoccupante dato del crollo delle vaccinazioni nei bambini suggeriva maggiore responsabilità agli operatori dell’informazione, non solo a quelli della sanità, per contenere certi atteggiamenti di diffidenza da parte degli adulti. Leggi tutto “Crollo delle vaccinazioni, la responsabilità dei media”

Eni vs Report, in diretta twitter la replica alla tv

da La Sicilia, 15 dicembre 2015

 

Forse esagera chi la definisce una data storica del giornalismo italiano, ma di sicuro quanto accaduto domenica sera segna uno spartiacque nel rapporto tra la televisione e i social media: mentre Report, la trasmissione di Rai3, mandava in onda “La trattativa” sugli affari di Eni, sull’account Twitter del colosso energetico scorreva una contemporanea contronarrazione. Ovvero: la testata tv offriva la sua ricostruzione delle vicende, la multinazionale controbatteva in diretta mettendo a disposizione dati e grafici.  Leggi tutto “Eni vs Report, in diretta twitter la replica alla tv”