Tra i “fantasmi” di auto blu e cameriere

Notizie troppe belle per rinunciarvi, troppo golose per “tastarle” prima di addentarle. Ma tanto gonfiate al punto di essere praticamente vuote. Non notizie, si direbbe. Ma non per la stampa italiana, che ne fa apertura di pagina e finanche argomento da fogliettone di prima. Non mi riferisco ad articoli di argomento politico o di altro genere rispetto al quale il margine di critica e commento è piuttosto ampio. No: mi riferisco a resoconti di fatti, sulla cui interpretazione si può avere spazio di manovra. Metto in fila due episodi distanti pochi giorni, partendo dall’ultimo. Leggi tutto “Tra i “fantasmi” di auto blu e cameriere”

Bacheca oggetti (e giornalismo) smarriti

Hanno dato… i numeri e li hanno associati con molta precisione. Così da sembrare ancora più reali. Peccato che l’unico numero vero (fan più, fan meno) fosse solo quello del pubblico, relativamente verificato: i 225 mila che assiepavano il Modena Park. Gli altri numeri del concerto di Vasco Rossi, riferiti agli oggetti ritrovati al termine dell’evento, si sono rivelati falsi. Leggi tutto “Bacheca oggetti (e giornalismo) smarriti”