News of the World, scandalo di fine impero

Da "Dove sta la notizia" di G. Di Fazio e O. Vecchio

 

Avevano ascoltato le conversazioni dei genitori di David Foulkes, ventenne prima dato per disperso e poi identificato come una delle vittime degli attacchi alla metropolitana di Londra nel luglio 2005. Avevano persino cancellato i messaggi registrati sul cellulare di Milly Dowler, una ragazzina rapita nel 2002 e poi trovata morta, per liberare spazio nella memoria del dispositivo, alimentando così le speranze della famiglia di ritrovare la figlia in vita. A tanto erano arrivati investigatori, dirigenti e giornalisti di “News of the World”, il settimanale più letto oltremanica con due milioni e 800 mila copie diffuse ogni domenica, architrave di News International, gruppo dell’universo di Rupert Murdoch. Leggi tutto “News of the World, scandalo di fine impero”

L’uccisione di Bin Laden e la guerra per immagini

Da "Dove sta la notizia" di G. Di Fazio e O. Vecchio

 

Straordinariamente interessante dal punto di vista mediatico già nel suo accadimento, la vicenda dell’uccisione di Osama Bin Laden nel maggio del 2011 ha riservato sorprese anche a distanza di giorni. La più interessante, forse, riguarda il filmato diffuso dal Pentagono in cui il leader di Al Qaida appare, imbacuccato e invecchiato, intento a guardare le sue video-performance. Leggi tutto “L’uccisione di Bin Laden e la guerra per immagini”